menu chiudi menuRoma Taekwondo

Insubria Cup 2017 - Busto Arsizio 28 e 29 gennaio 2017

Hwarang Sporting Club

Primo Open Internazionale del 2017 al quale hanno partecipato club austriaci, greci, tedeschi e s.marinesi, oltre alle tantissime Società italiane, per un totale di 189 team e 1573 atleti in gara.

Gli Hwarang capitanati da Mattia Mosella, si sono presentati al Palayamamay con 17 atleti, di cui dieci a medaglia.
Esordienti A. Guzzo Marco (oro); De Angelis Camilla (oro);
Cadetti B. De Angelis Matteo (oro); Guzzo Simone (Argento); Biosa Leonardo (Bronzo);
Cadetti A Biosa Giordana (oro); Cianci Claudia (Oro); Rodic Leonid (oro); Valencia Steven (argento); De Angelis Lorenzo (argento).
Senza medaglia ma con grandi prestazioni facevano parte della spedizione Leonardo Gamboni, Alessandro Sansonne, Oggioni Tiepolo Giacomo, Michele Buonaiuto, Alexandru Panuta e Elisa Bertagnin.

Una gara impegnativa per tutto il gruppo visto il numero di atleti e soprattutto per la loro qualità, una gara appunto dove si è dovuto attingere a tutte le risorse necessarie conquistando alla fine il podio nella classifica per Società.

Un quarto posto su 189 società che si aggiunge al secondo posto di Perugia, segno che la Società sta lavorando bene e diventa sempre più protagonista in campo nazionale. Un ringraziamento a tutti i tifosi e in particolare a Vincenzo Sansonne che ha messo a disposizione uno dei due pulmini utilizzati.

L'appuntamento è al prossimo campionato che si disputerà a Fondi il 26 febbraio.

-- Emiliano Mosella

Partners

Federazione Italiana Taekwondo World Taekwondo Federation European Taekwondo Union Comitato Regionale Lazio Centro Sportivo Sciascia